In grotta Alpi nuove tecniche soccorso

Nella grotta di Piaggia Bella, all'interno del massiccio del Monte Marguareis (Alpi Liguri) si è conclusa oggi l'esercitazione del Soccorso Alpino e Speleologico che ha coinvolto la I Delegazione Speleologica (Piemonte e Valle D'Aosta) e la XIII (Liguria). La grotta, al confine tra Francia, Liguria e Piemonte, è una delle cavità naturali più grandi d'Italia con oltre 40 km di sviluppo lineare e quasi 1000 metri di profondità. Vi si accede da 13 ingressi noti a quote superiori ai 2000 metri di altitudine. Istruttori nazionali hanno insegnato le nuove tecniche di trasporto delle barelle su terreno accidentato con l'uso di ancoraggi umani. Nella grotta è stata scelta la Voragine del Pas "perché - spiega il Soccorso Alpino - oltre a pozzi verticali, presenta ambienti enormi e percorsi che prevedono passaggi fra massi di grosse dimensioni.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mompantero

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...